lunedì, agosto 28, 2017

 

Le mie ultime soluzioni di Zerovero, non più attuali dal 5.10.2017.



28.08.2017 Ricomincia oggi il tormentone di Zerovero. L'anello risolutore odierno è fra Golf - SACCA - Fiume.
Può bastare?

29.08.2017 Grazie a Zona.Difesa.Parola.Magica si delinea la soluzione tra Follia - AMARE - Arance.

30.08.2017 Tramite Forza.Lavoro.Commissione.Esame si perviene all'anello finale tra Orale - CAVO - Alimentazione.

31.08.2017 Gran finale tra Ossa - BACINO - Elettorale. A seguito di Milano.Marittima.Località.Broglio.

01.09.2017 Seguendo Tedesco.Impero.Sole.Bello si può trovare la finale tra Sette - SAGGI - Raccolta.

04.09.2017 Grazie a Originale.Peccato.Fiamma.Ritorno si palesa l'anello tra Eterno - SECONDO - Minuto.

05.09.2017 Collo.Capo.Turno.Battuta portano alla soluzione ZV tra Spirito - ADATTAMENTO - Teatrale.

06.09.2017 Cascata.Salto.Alto.Tradimento preludono alla PZV tra Pane - FILONE - Letterario.

07.09.2017 Gallo.San.Salvador.Maria per la conclusione tra Vergine - EXTRA - Contenuti.

08.09.2017 Bottiglia.Nave.Scheletro.Armadio menano alla soluzione tra Specchio - PORTA - Sicurezza.

11.09.2017 Torre.Orologio.Digitale.Nativo favoriscono la tripletta risolutiva tra Metallo - RADIO - Pirata.

12.09.2017 Inversione.Ruolo.Centro.Sociale propiziano la soluzione tra Contratto - RISOLUZIONE - Immagine.

13.09.2017 Insalata.Letto.Piazza.Governo spianano la strada verso Forma - VERBALE - Arresto.

14.09.2017 Alpini.Pascoli.Giovanni.Don per la soluzione tra Fiume - EMISSARIO - Fattura.

15.09.2017 Dire.Modo.Gerundio.Facendo come pure Pane.Coltello portano alla soluzione ZV tra Strada - TRATTO - Unione.

18.09.2017 Occhio.Vista.Camera.Bicicletta e Zucchero.Diamante facilitano la conclusione tra Bellezze - REGALI - Nozze.

19.09.2017 Misura.Larga.Banda.Buco e Accordo.Tredicesima portano alla soluzione tra Osso - ATLANTE - Storico.

20.09.2017 Pioggia.Uomo.Ultimo.Sangue e Resto.Carlino per la conclusione tra Vino - SCIOLTO - Cane.

21.09.2017 Appartamento - DISIMPEGNO - Difesa. (Maah?) Totale accessi del giorno: ben 2814 !

22.09.2017 Nulla.Rumore.Frusciante.John (dal basso) menano alla tripletta finale tra Musicale - TAPPETO - Rosso.

25.09.2017 Tiro.Cavalli.Potenza.Base e Arzo.Rosso sono utili per trovare Triangolare - INCONTRO - Punto.

26.09.2017 Nota.Mi.Particella.Elementare per la soluzione tra Problema - MONTE - Bianco.

27.09.2017 Vite.Caccia.Partita,Uomo portano alla soluzione tra Folla - OCEANICA - Fossa.

28.09.2017 Squadra.Porto.Arma.Automatica preludono al finale tra Risposta - SECCA - Sabbia.

29.09.2017 Gomma.Pane.Albero.Motore. La tripletta odierna sta tra Immobile - PRESTIGIO - Giochi.

02.10.2017 Tiro.Effetto.Domino.Tessera. Per una soluzione tra Club - TAPPO - Corona.

03.10.2017 Terrestre.Crosta.Sale.Pugno. Per la conclusione tra Occhio - FALCO - Cantante.



05.10.2017 LA MIA CARRIERA DI SUPPORTER DI ZEROVERO FINISCE QUA E OGGI.
PER FAVORE, NON INVIATE PIÙ LE SOLUZIONI A QUESTA PAGINA.
GRAZIE PER IL VOSTRO APPOGGIO E SIMPATIA DURANTE QUESTI ANNI!

Etichette: ,


mercoledì, aprile 05, 2017

 

Riccione. Essere o non essere.


Chi fummo, chi siamo, eccheccazzo stiamo facendo.
C'è del marcio, (non solo) in Danimarca, qui di più.
Tutto e il contrario di tutto, in un reportage di 45 minuti.
Del tipo: "E se non piangi, di che pianger suoli?"
Cliccare sull'immagine qui sotto:



Etichette: , , , ,


martedì, marzo 28, 2017

 

Meno recenti soluzioni di Zerovero.





28.03.2017 Cristallina.Capanna e Piazza.Sole propiziano la soluzione odierna tra Profumo - NOTE - Sette.

29.03.2017 Produzione.Serie.Streghe e Bacio.Giuda.Sangue consentono di risolvere l'anello tra Cerchio - ARCO - Lampada.

30.03.2017 Orso.Nero e Deriva.Andare per la finale tra Parcheggio - CONTRASSEGNO - Spedizione.

31.03.2017 Sogni.Libro.Paga aiutano per la soluzione tra Appartamento - SGOMBRO - Griglia.

03.04.2017 Siena.Palio.Posta e Scuola.Nave.Mozzo propiziano l'anello di oggi tra Onore - SCORTA - Ruota.

04.04.2017 Cambio.Leva.Visita e Toppa.Serratura.Forzata portano alla soluzione tra Concerto - GALA - Mela.

05.04.2017 Duro.Osso.Molla per l'anello finale tra Digitale - IMPRONTA - Ecologica.

06.04.2017 Mangiatori.Spade.Trono.Stanza (in basso) per l'anello tra Casa - SCHIERA - Soldati.

07.04.2017 Rumore.Nulla.Scheda e Valle.Campo propiziano la soluzione tra Tecnica - MISTA - Pelle.

10.04.2017 Buon.Mercato.Unico e Massiccio.Legno.Nodo per l'anello finale tra Tiro - CAMPAGNA - Stampa.

11.04.2017 Marengo.Cavallo.Figura per la conclusione tra Equazione - SOLUZIONE - Solida.

12.04.2017 Parole.Crociate.Templari per la soluzione tra Mistero - ALONE - Solare.

13.04.2017 Osso.Seppia.Effetto per l'anello odierno tra Frase - RELATIVA - Umidità.

14.04.2017 Andata.Sola.Ballo e Carattere.Monaco.Capitale aiutano per la parola ZV tra Pacco - CONTENUTO - Aumento.

17.04.2017 Q.Sport.Subacqueo.Fucile e Radar Marino portano alla soluzione tra Cane - PENNA - Amico.

18.04.2017 Semicatene abbastanza impegnative con anello finale tra Cuoco - PROVA - Coraggio.

19.04.2017 Handicap.Portatore.Azioni per conclusione tra Giochi - PARCO - Nazionale.

20.04.2017 Munch.Urlo.Sussurro portano alla tripletta finale tra Mercurio - TERMOMETRO - Febbre.

21.04.2017 Catena "antipatica" che si conclude tra Scolastica - LEZIONE - Scacchi.
Serie.YouTube.Regole.Scuola.Media.Scolastica_LEZIONE_Scacchi.Gioco.Calcio.Ossa.Latte.Dente.

24.04.2017 Stampa.Organo.Senso e Bocca.Lupo.Alberto per la soluzione tra Asse - BATTUTA - Dialogo.

25.04.2017 Catena agevole e classica con l'anello finale tra Niente - CONTRARIO - Vento.

26.04.2017 Concatenazione nei commenti. Anello finale tra Autostrada - ENTRATA - Piatto.

27,04.2017 Soluzione conclusiva tra Calcolo - INTEGRALE - Edizione.

28.04.2017 Piccolo.Lord e Mali.Estremi propiziano la soluzione tra Comune - ACCORDO - Minore.

01.05.2017 Cibo.Strada e Palazzo.Vetrata aiutano a trovare la parola ZV tra Laterale - LINEA - Credito.

02.05.2017 Formazione.Distanza.Lega e Certosino.Monaco.Abito preludono alla finale tra Ottone - BOMBARDINO - Cocktail.

03.05.2017 Catena agevole che si conclude classicamente tra Grande - DISTRIBUZIONE - Ricchezza.

04.05.2017 Catena discreta con esito conclusivo tra Mille - GRAZIE - Carattere.

05.05.2017 Hotel.California.Holliwood.Attori per la soluzione tra Ricerca - CONTRIBUTI - Sociali.

08.05.2017 Fibra.Ottica.Illusione facilitano la soluzione odierna tra Ciro - IMMOBILE - Bene.

09.05.2017 Eco.Pelle.Muta e Sorelle.Williams.Pera per l'anello tra Lettera - MINUTA - Corporatura.

10.05.2017 Catena classica con parola ZV finale tra Partecipazione - QUOTA - Allenamento.

11.05.2017 Conclusione difficile e decisamente filoticinese tra Romani - IMPERATORI - Paolo.

12.05.2017 Anche questa volta occorre un amico ticinese per la parola ZV tra Comune - PURA - Verità.

15.05.2017 Catena agevole che si conclude classicamente tra Oro - ELEMENTO - Disturbo.

16.05.2017 Catena classica con parola ZV finale tra Pollo - SUPREMA - Corte.

17.05.2017 Canto.Natale.India.Fichi favoriscono la soluzione tra Vestire - MARINARA - Pizza.

18.05.2017 Arte.Nome.Battaglia e Compressa.Aria.Terra per la parola ZV tra Maratona - LEPRE - Tartaruga.

19.05.2017 Catena agevole per soluzione finale tra Olimpica - FOSSA - Formaggio.

22.05.2017 Anello conclusivo odierno tra Radiografia - PANORAMICA - Ruota.

23.05.2017 Binario.Numero.Civico e Altezza.Base.Galleria per la parolaZV tra Pepe - MACININO - Veicolo.

29.05.2017 Scusate l'interruzione. Asino chi legge. Oggi la parola ZV si situa tra Spirito - GUIDA - Lezione.

30.05.2017 Blocco.Stradale.Traforo semplificano la soluzione odierna tra Legno - DOLCE - Z.

31.05.2017 Plastica.Amore.Maniglie.Cavallo. Anello finale tra Anno - NOVELLE - Patate.

01.06.2017 Conclusione odierna tra Montagna - CRESTA - Capelli.

02.06.2017 Catena agevole con finale tra Vecchia - CONOSCENZA - Albero.

05.06.2017 Verso.Canzone.Italia e Lana.Turner.Pittore per la conclusione tra Stivale - SPERONE - Roccia.

06.06.2017 Velocità.Media.Blenio e Apostolo.Genti.Via per la finale tra Torre - MANGIA - Andrea.

07.06.2017 Carta.Zucchero.Filato e Giuggiole.Brodo.Carne propiziano la soluzione tra Ragionamento - INDUZIONE - Piastra.

08.06.2017 Libro.Club.Sandwich.Uomo. Anello conclusivo odierno con Immagine - CONTRASTO - Opinioni.

09.06.2017 Ultima catena ZV della stagione per la soluzione tra Tavola - ARMONICA - Bocca.

12.06.2017 Imperterrito continua Zerovero Online. Soluzione odierna tra Chimica - SINTESI - Discorso.

13.06.2017 Dante.Via.Provvisoria.Libertà. Parola ZV tra Ali - SPIEGARE - Concetto.

Arrivederci e grazie, in particolare a tutti gli assidui collaboratori di questa pagina.

Etichette: , ,


sabato, febbraio 25, 2017

 

Sorpresa! Accade a Riccione…



Peccato che il film non sia ambientato veramente a Riccione. Qui c'è un liceo che si sarebbe prestato allo scopo.
Ad ogni modo questa presentazione e prima è stata interessante, anche se si tratta di un nuovo filone della commedia all'italiana, discretamente sopra le righe.
Ma restando in tema di beata ignoranza… leggete il seguito.


All'alba di un nuovo giorno come questo Cesare disse: “Tu quoque, Brute, fili mi?"
e non ebbe il tempo di cercarsi un notaio.
A Riccione invece… lo hanno trovato subito.

Etichette: , ,


mercoledì, dicembre 14, 2016

 

Amarcord? Universale.



Una volta, nei primi anni cinquanta, fui accompagnato da mio zio Armando in un lungo viaggio in treno.
Ricordo ancora molto vividamente che egli, fin dai primi minuti, anziché subire in silenzio la noia del viaggio, diede avvio, con il supporto degli altri viaggiatori, ad una interessante conversazione a base di ricordi personali, che anche gli altri condivisero entusiasticamente.
Conoscevo già quelle storie di vita vissuta, per averle ascoltate durante le veglie serali di famiglia.
La televisione non c’era ancora, al massimo la radio era il mezzo di diffusione delle notizie.
Il brillante racconto dello zio era come il soggetto di un classico film a episodi: la guerra, i bombardamenti, la fame, la Mille Miglia, lo sport, le barzellette e gli aneddoti sul Duce in vacanza a Riccione.
Fu lì la prima volta che io bambino intesi la parola Amarcord, termine che venti anni dopo avrebbe avuto tanto successo ad opera di Fellini (e di Tonino Guerra a pari merito).
In effetti ogni ricordo d’infanzia o meglio ogni ricordo personale, filtrato dalle lenti colorate dell’ingenuità infantile, si presta ad ottenere il massimo di empatia da parte di ogni ascoltatore o spettatore.
Ecco perché Amarcord commuove e commuoverà ogni pubblico anche fra tanti anni. Gli entusiasmi, come pure i disprezzi, di un giovane rappresentano il massimo del romanticismo, in quanto danno la maggior preminenza ai sentimenti più estremi, senza la minima sfumatura che invece è figlia dell’esperienza.
Recentemente (2013) lo stile Amarcord è stato rispolverato da un film intitolato “La mafia uccide solo d’estate”, nel quale si raccontano i ricordi di un bambino di Palermo negli anni ’70. La storia della mafia di quegli anni viene presentata in chiave semiseria, in modo molto accattivante. Tanto che in queste settimane Rai1 presenta una serie in dodici puntate dallo stesso titolo. Il successo della serie è una chiara conferma che la formula felliniana è meravigliosamente efficace se ben applicata. E qui tutto collima al meglio anche se gli attori più importanti sono cambiati rispetto al film. Anzi, si potrebbe dire anche grazie al cambio del cast stesso.
In effetti qualche difettuccio si notava nel primo film, invece nella serie la narrazione è più fluida, piacevole e finemente dettagliata. Visto il successo, non ci vuol niente che ne facciano almeno una seconda serie.
Speriamo proprio di sì.

Grazie a questa prima serie sulla Mafia ho scoperto il termine inglese Binge watching, in italiano noto come maratona televisiva che presuppone l'abbuffata di vari episodi consecutivi, magari fino all'inevitabile addormentamento davanti al monitor acceso.






Etichette: , , ,


mercoledì, novembre 02, 2016

 

Iscrivetevi a Zerovero. Io l'ho fatto e sono sopravvissuto.


Mi sono iscritto a Zerovero benché fossi certo di avere poche probabilità di vittoria. Diciamo un 10%.
Ma mi sono detto e ripetuto che l'unica alternativa era la non partecipazione con la certezza di zero probabilità.
Solo all'ultimo momento ho scoperto quale fattore mi avrebbe giocato pesantemente contro. Ossia solo qualche minuto prima di cominciare ho scoperto che il concorrente ad una puntata del gioco RSI non vede scritte sul suo monitor le parole oggetto della competizione, come invece accade per gli spettatori a casa. La maggior parte delle domande sono formulate oralmente dal presentatore, che quindi diventa un inatteso fattore limitante ai fini di una corretta comprensione e ortografia dei termini in questione. Quindi se volete allenarvi seriamente per vincere, vi consiglio di non guardare il vostro televisore, limitandovi al solo ascolto, fingendo quasi che si tratti di un gioco radiofonico.
Per esempio ho sbagliato una risposta che conteneva il nome Thonet senza riconoscerlo come tale a causa dello spelling ambiguo, citato in due modi diversi.
Una cosa analoga mi è capitata quando l'oggetto della domanda era un inserto del Corriere del Ticino (quotidiano a cui sono abbonato) ricordando invece l'inserto Ticino 7.
Anche in occasione di "sinonimi o contrari" la fonetica incerta ha causato lo stesso unico errore nelle risposte dei concorrenti di questa puntata.
La parte scritta più notevole era quella della domanda "Quale di questi" che non avrei saputo risolvere nemmeno con una cartina topografica in mano. Infatti il mio avversario non è uscito indenne dal compito, concedendomi un grosso ricupero.

In definiva pur essendo stato eliminato senza poter mettere in campo le ore e ore di allenamento trascorse su queste pagine, non posso esimermi dal consigliarvi un'iscrizione a una delle prossime puntate di Zerovero. Potete vincere o perdere, mentre non partecipando avete già perso, e poi non avrete neppure la possibilità di fare sfoggio di un parapioggia con il logo di Zerovero.

Sulle pagine del sito rsi.ch potete ricercare e rivedere la puntata "Angelo vs Alberto" che mi è valsa la conquista di questo cimelio.

Qui di seguito ci saranno, come al solito, i prossimi enigmi online risolti, di giorno in giorno.


03.11.2016 Semicatene iniziali impegnative con esito finale tra Furto - COMMISSIONE - Europea.

04.11.2016 Acqua naturale e vincere al lotto per l'anello finale tra Inverno - CAMPIONE - Misura.

07.11.2016 Guglielmo Tell.Rossini.Arno.Fiume.Chiusa.Vocale..COMPLESSO..Ragionamento.Assurdo.Teatro.Stagione.Amore.14

08.11.2016 Catena fantasiosa che si risolve tra Gonna - SBUFFO - Fumo.

09.11.2016 Catena ambigua e difficile che si conclude tra Tiro - PUNTINA - Giradischi.

10.11.2016 Catena discreta con anello finale tra Matrimonio - CONVENIENZA - Prezzi.

11.11.2016 Catena fattibile che si conclude tra Ferro - MEMORIA - Licenza.

14.11.2016 Concatenazione agevole che si conclude tra Squadre - CRONO - Titano.

15.11.2016 Melman la giraffa conduce all'anello finale tra Animali - PROTEZIONE - Dati.

16.11.2016 Grazie a Cristiano Doni Tondo si trova l'anello finale tra Italia - PENISOLA - Tavolo.

17.11.2016 Catena discreta, con anello conclusivo tra Regolare - PENTAGONO - Difesa. Megadifficile.

18.11.2016 Vaso da notte porta consiglio all'anello tra Medicina - GENERALE - Esercito.

21.11.2016 Materia prima e discorso diretto conducono all'anello tra Virtù - SPERANZA - Corsa.

22.11.2016 Bagno delle signore per la finale tra Signore - UNTO - Macchie. (Solari)

23.11.2016 In bocca al lupo solitario propizia la soluzione zv tra Forno - PLACCA - Denti.

24.11.2016 Dalla Rotonda di Locarno si perviene alla finale tra Fiore - GAMBO - Nota.

25.11.2016 Semicatene interessanti e ben concepite per anello conclusivo tra Croce - VETTA - Scalare.

28.11.2016 Concatenazione ambigua che culmina con la soluzione tra Visita - PASTORALE - Americana.

29.11.2016 Catena agevole con finale da risolvere tra Temperatura - ASSOLUTA - Prima.

30.11.2016 Catena iniziale impegnativa che si conclude tra Esplosivo - PLASTICO - Edificio.

01.12.2016 Con un bene dell'anima si trova l'anello conclusivo tra Voce - REGISTRO - Commercio.

02.12.2016 Grazie a Saetta Verde, oggi si perviene alla soluzione tra Mulo - IBRIDO - Motore.

05.12.2016 Passaggio-Prima-Donna consente l'anello tra Diritto - REPLICA - Fedele.

06.12.2016 Considerando un non compleanno si trova la soluzione tra Bellezza - CULTO - Luogo.

07.12.2016 Catena di ultima generazione con soluzione tra Eclissi - ANULARE - Dito.

08.12.2016 Aperto.Spazio.Aereo.Carico.Utile.Tempo_ POSA _Libera.Prova.Fuoco.Lingua.Organo.Elettrico

09.12.2016 Grazie alla teoria delle stringhe si giunge alla soluzione finale tra Scarpe - ANFIBI - Classe.

12.12.2016 Citando una camera di lancio s'intravvede la soluzione odierna tra Ginnastica - SPACCATA - Furto.

13.12.2016 Artistica Vena Porta consente la conclusione tra Temporali - PASSEGGERI - Traffico.

14.12.2016 Grazie a Mosca Capitale si perviene alla soluzione tra Scalo - TECNICO - Suono.

15.12.2016 Catena agevole che culmina con l'anello tra Zero - PARAMETRO - Vitale.

16.12.2016 Catena tratta in salvo al primo tentativo, con anello finale tra Peso - GETTO - Continuo.

19.12.2016 Mezzi di fortuna per l'anello finale tra Calcio - CHAMPAGNE - Calice.

20.12.2016 Concatenazione folle. Cipolle.Mercato.Ricerca.Motore.Folle.Parto_TERMINE_Medio.Italiano.Stato.Famiglia.Affari.Viaggio.

21.12.2016 Facendo la parte del leone (che è una fiera) si perviene alla soluzione tra Tende - PACCHETTO - Benessere.

22.12.2016 Un americano a Roma prelude alla soluzione ZV tra Radere - SUOLO - Pubblico.

23.11.2016 Carta bianca all'anello finale odierno tra Cultura - MASSA - Numero.

26.11.2016 Concatenazione bassa da pesci in faccia (d'angelo) porta alla conclusione tra Cellulare - COVER - Brano.

27.12.2016 Oggi catena agevole con soluzione tra Stretto - MANICA - Sbuffo.

28.12.2016 Il Signor Nessuno fa trovare la soluzione fra Associazione - MANTELLO - Lana.

29.12.2016 Pollice verso per l'enigma odierno tra Cuore - ATRIO - Ingresso.

30.12.2016 Mandare all'aria la catena per conclusione tra Compagnia - DAMA - Cinese.

02.01.2017 Terra piatta e biglietto da mille sono utili per l'anello finale tra Aria - CONDOTTO - Medico.

03.01.2017 Viola Pensiero Corrente Acqua propiziano la soluzione tra Pipa - BRACIERE - Olimpico.

04.01.2017 Neri per caso aiutano nella soluzione fra Mobili - SCALE - Serpenti.

05.01.2017 Malto doppio misto lana preludono alla finale tra Golf - BUNKER - Militare.

06.01.2017 Persona nota agevola la soluzione tra Tennis - PASSANTE - Cintura.

09.01.2017 Settimana Dio Morto facilita l'anello finale tra Negativo - INTERESSE - Punto.

10.01.2017 Buio nell'anima per la soluzione ZV tra Sconfitta - ONOREVOLE - Titolo.

11.01.2017 Motore-Azione-Disturbo portano alla conclusione tra Togliere - SALUTO - Bandiera.

12.01.2017 Radio Besso porta alla soluzione tra Ragionamento - PIEGA - Capelli.

13.01.2017 Cuore d'oro e Uomo Ragno sono utili per risolvere ZV tra Cinema - ANIMAZIONE - Turistica.

16.01.2017 Cane Minore e rete tre aiutano alla soluzione tra Macedone - FALANGE - Dito.

17.01.2017 Mario Carnevale e Architettura Informatica precorrono la soluzione ZV tra Animo - SERVILE - Verbo.

18.01.2017 Concatenazione agevole con finale facile tra Ricerca - NEMO - Capitano.

19.01.2017 Punto bandiera consente di trovare la soluzione tra Deserto - SONORA - Pista.

20.01.2017 Intervista col vampiro agevola la soluzione tra Subito - SERA - Sport.

23.01.2017 Ospedale da campo per l'anello conclusivo tra Automobile - LIMOUSINE - Mucca.

24.01.2017 Mandare.Monte.Leone per la soluzione tra Fratello - GEMELLO - Muscolo.

25.01.2017 Castagna.Prendere.Atto dell'anello finale tra Quadro - SVEDESE - Corona.

26.01.2017 Grande.Lugano per l'odierna soluzione ZV tra Formaggio - CAPRINO - Lugano.

27.01.2017 Porto.Cervo per l'anello finale tra Incanto - PUBBLICO - Nemico.

30.01.2017 Danza.Macabra per la soluzione tra Taj Mahal - MONUMENTO - Classica. Non pregevole anello.

31.01.2017 Participio.Unito per l'enigma risolto tra Finestra - GRATA - Persona.

01.02.2017 Grazie a Puntine.Griglia si trova l'anello tra Comportamento - RISERVATO - Tavolo.

02.02.2017 Mamma.Cocco aiuta alla soluzione tra Vitello - TESTINA - Rasoio.

03.02.2017 Articolo.Coccodrillo porta alla soluzione tra Anello - RIVIERA - Valle.

06.02.2017 Pari.54,Studio porta alla parola ZV tra Carriera - OSCAR - Calciatore.

07.02.2017 Punta.Ora.Prima.Donna per l'anello tra Farmaco - BANCO - Ghiaccio.

08.02.2017 Sguardi.Gioco.Ragazzi.Giro propizia la soluzione tra Polizia - SEGRETA - Castello.

09.02.2017 Corpo.Nero.Giovedì per la tripletta-soluzione fra Gnocchi - PARIGINA - Calza.

10.02.2017 Gipsy.Kings.Sacramento portano all'anello tra Battesimo - ARIA - Musicale.

13.02.2017 Taglio.Piccolo.Buio aiutano per la soluzione odierna tra Sci - SCALETTA - Concerto.

14.02.2017 Ora.Libera per la parola ZV tra Libro - NUMERI - Record.

15.02.2017 Chi la dura la vince fino alla soluzione tra Conti - RESA - Agricola.

16.02.2017 Cherubini.Jovanotti,Piove per la conclusione tra Pulcino - BALLERINO - Fila.

17.02.2017 Occhio Vigile per l'anello finale tra Termica - CULLA - Umanità.

20.02.2017 Grigia.Carta.Tigre.Diego per la parola ZV tra Costa - BARBARI - Franchi.

21.02.2017 Mare.Lungo iniziale per la soluzione tra Coppia - MOTRICE - Camion.

22.02.2017 Mortale.Comune.Fuori per l'anello tra Torre - PATTO - Sociale.

23.02.2017 Monet.Ninfee.Stagno portano alla soluzione tra Cenere - CAPO - Spalla.

24.02.2017 Complemento.Agente.Borsa preludono all'anello tra Voce - MODULARE - Cucina.

27.02.2017 Smoking.No.Secco per la soluzione ZV tra Gettoni - PUGLIA - Regione.

28.02.2017 Angolo.Piatto.Portata per l'anello tra Tiro - RITARDATARI - Numeri. (Filoticinese, OK?)

01.03.2017 Messa a terra e riso al salto portano alla soluzione tra Chiamata - AVVISO - Sinistro.

02.03.2017 Chiavi.Porta.Finestra propiziano l'anello odierno tra Zucca - VELLUTATA - Mano.

03.03.2017 Amaro.Paradiso.Comune per la soluzione conclusiva tra Nome - CODICE - Atlantico.

06.03.2017 Marce.Scalare.Prodotto portano all'anello finale tra Orologio - PENDOLO - Newton.

07.03.2017 Andare.Nozze.Testimone aiutano a trovare la soluzione tra Gratuita - INSERZIONE - Muscolo.

08.03.2017 Anello risolutore tra Maestro - VITA - Giro.

09.03.2017 Oggi: Regalo - IDEE - Associazione.

10.03.2017 Dolce.Focaccia.Piero propiziano la soluzione tra Lampo - CERNIERA - Stampo.

13.03.2017 Bio.Sfera per la soluzione tra Istinto - CONSERVAZIONE - Alimenti.

14.03.2017 Con Cervello.Lavaggio e Detto.Fatto si risolve l'anello tra Spalle - ALZATA - Frutta.

15.03.2017 Con Peso.Piuma e Solare.Giorno si propizia la soluzione tra Madre - TINTURA - Capelli.

16.03.2017 Esopo.Greco.Pianto Articolo.Occhiello spianano la strada verso Scritta - AUTORIZZAZIONE - Procedere.

17.03.2017 Vittoria.Misura e Discorso.Filo aiutano per la soluzione tra Ripresa - SPALLA - Maiale.

20.03.2017 Mario.Tessuto consente di trovare l'anello ZV tra Teatro - RIDOTTO - Osso.

21.03.2017 Uscire.Scoperto per la soluzione tra Nervo - OTTICO - Bianco.

22.03.2017 Tasto.Chiocciola e Volta.Vela aiutano per l'anello tra Banca - OFFSHORE - Imbarcazione.

23.03.2017 Olio.Palma per la tripletta finale tra Sempre - DOMENICA - Sportivo.

24.03.2017 Quadro.Punto e Piedi.Lavanda propiziano il finale tra Boxe - SACCO - Bello.

27.03.2017 Catene facili che non hanno Sicurezza come parola ZV tra Gruppo - CONTROLLO - Distanza.

28.03.2017 Questa pagina di soluzioni viene chiusa qui, per continuare su una nuova pagina più snella e leggibile, soprattutto a livello di commenti. -> Soluzioni Zerovero.

Etichette: , , , ,


giovedì, ottobre 13, 2016

 

E la luce fu…

Ecco perché, invece di nascere, si può dire venire alla luce.
Possiamo pensare che il bagliore del Big Bang segni anche l’inizio del tempo.
Nelle nazioni antiche o moderne la nascita di un individuo, il suo ingresso nella dimensione temporale viene registrato in un documento scritto, chiamato atto o certificato di nascita.
Tenere fra le mani il proprio certificato di nascita è un’operazione davvero unica, istruttiva e ricca di conseguenze.
Per esempio, in altri tempi avrei potuto affermare: «Civis Romanus sum».
Oggi invece mi accorgo di aver visto la luce già nella prima metà del secolo scorso. Inoltre, alla mia nascita, erano davvero altri tempi, in questo caso, anno XXI E.F. Si tratta di una datazione criptica, imbarazzante, del tutto obsoleta e senza futuro, comprensibile forse solo all’ 1% dei miei lettori.
Per colmo di vergogna, si legge nel documento che il sottoscritto é di razza ariana, in ottemperanza alle infami leggi razziali in vigore a quei tempi.
Comunque anche oggi valgono altre leggi di tipo simile in molti paesi con gli stessi risultati di allora: genocidio, persecuzione, fuga, speculazione, furto.
Altro dato interessante ai margini della fotocopia del certificato risulta essere la motivazione della mia richiesta del documento stesso.
In tal modo si aggiunge un altro dato interessante circa la mia esistenza.
In definitiva il certificato di nascita rappresenta una parentesi aperta nella pagina del tempo che richiama la corrispondente chiusura di parentesi, che dappertutto si chiama certificato di morte.
Aka fine dei giochi, voltiamo pagina, per sempre.


Dalla biografia di Steve Jobs, a cura di Walter Isaacson.

Coda
Un pomeriggio di sole, mentre si sentiva poco bene, Jobs, seduto nel giardino dietro casa, si mise a riflettere sulla morte. Parlò delle sue esperienze in India, circa quattro decenni prima, del suo studio del buddhismo e delle sue idee sulla reincarnazione e sulla trascendenza dello spirito. «Nell’esistenza di Dio credo al cinquanta per cento» disse. «Per la maggior parte della vita ho provato la sensazione che nella nostra esistenza ci debba essere qualcosa in più di quanto appare agli occhi.»
Ammise che, di fronte alla morte, forse stava sovrastimando tale possibilità per il desiderio di credere nell’aldilà. «Mi piace pensare che dopo la morte qualcosa sopravviva» disse. «È strano pensare che uno accumuli tanta esperienza, magari anche un po’ di saggezza, per poi andarsene completamente. Perciò io voglio davvero credere che qualcosa sopravviva, per esempio che la coscienza non venga meno.»
Poi fece una lunga pausa di silenzio. «Ma d’altra parte, forse» aggiunse, «si tratta solo di un pulsante on/off. “Clic!” e te ne vai.»
Fece un’altra pausa, e con un lieve sorriso: «Forse» disse «è per questo che non mi è mai piaciuto mettere pulsanti on/off sugli apparecchi Apple».

Etichette: , , , ,


venerdì, settembre 16, 2016

 

ISIS or not ISIS, anzi Isis ou pas Isis


Nei mesi scorsi (vedi ad es. il 17.03.2016) ho aggiunto dei post da riconsiderare ora come profetici, alla luce di eventi che si sono verificati qualche volta a sorpresa, talora invece in risposta a interrogativi appena sfiorati.
Per esempio la questione del ritorno dei Tedeschi a Riccione: fandonia colossale apparsa sui giornali locali, paragonabile ad un impiastro su una gamba di legno. Durante le mie passeggiate nei mesi di luglio e agosto ho cercato la fatidica D sulle targhe europee dei veicoli parcheggiati a Riccione trovandone solo uno o due esemplari al giorno. Oggi il turista tedesco ama passare le vacanze a basso prezzo là dove può sentirsi superiore anche se questo comporta una serie di piccoli sacrifici, che anzi a tale scopo diventano graditi. Quella che mi stupisce e mi rattrista è poi l’assenza dei tedeschi di seconda generazione ovvero quelli che da bambini vennero a giocare sulle nostre spiagge. Nessuno di loro, ora che sono diventati genitori, sembra aver la minima nostalgia di quei tempi felici. L’Euro e i mille pregiudizi ad esso correlati, ci ha irreversibilmente rovinato quello che era un fiorente mercato. Buggerando intere generazioni di riccionesi che hanno inutilmente imparato la lingua di Goethe come prima lingua straniera.
I giornali hanno poi riportato alla ribalta Charlie Hébdo e la sua stupidissima pseudosatira.
(N.B. Definizione di gesto stupido: atto che produce un danno senza conseguire un vantaggio né per sé né per altri).
Anzi, mi pare che in definitiva l’ISIS ricavi qualche simpatia almeno indiretta, confermando che al peggio non v’è limite.
In questi mesi estivi i giornali hanno riportato che, effettivamente, alcune associazioni di hacker (p.es. Anonymous) stanno rendendo la vita difficile agli adepti del califfato. Tuttavia non sono poi così convinto della loro efficacia nei confronti dello stato islamico, scoprendo che nessuna delle banche conquistate dall’ISIS ha perso il rispettivo codice di registrazione SWIFT.
Contrariamente a Papa Ratzinger che al momento delle sue inattese e rapide dimissioni fu spinto a decidere in tal senso dal blocco del codice SWIFT attribuito allo IOR (banca Vaticana).
Consiglio di visitare la pagina Wikipedia a proposito di questa SWIFT, un approfondimento s’impone, per una comparazione anche in francese ed inglese.
Scoprirete allora che tale società ha sede in Belgio, quindi non è un caso fortuito se le banche islamiche conservano senza problemi il loro codice SWIFT pur trafficando apertamente con valute, petrolio, armi, esplosivi, divise e esercitazioni militari. Dopo alcuni attentati, nessuno intende rischiare di suscitare il vespaio derivato da annessi e connessi di questa spinosa problematica. nel cui ambito, omertà e ipocrisia sono complimenti se non virtù.
Nel frattempo il numero dei rifugiati in Europa aumenta, pur con la certezza che una percentuale di queste persone sia militante del califfato, infiltrata a costo zero.
Per avere qualche risposta e qualche certezza in più perché gli aspiranti al premio Nobel di Charlie Hébdo non pubblicano qualche vignetta sul tema “cherchez le SWIFT” ossia “cherchez l’argent”?
Certo che vilipendere i terremotati “c’est plus facile”?
Tutta qui la famosa fratérnité de France? Suvvia, Messieurs, potete fare di meglio!

Etichette: , ,


sabato, settembre 03, 2016

 

Essere o non essere… Charlie?


Non, non, non, je ne suis pas Charlie! Pas du tout… rien de rien.


Ne vous fâchez donc pas si je pisse dans le lait de vos ancêtres.
D'ailleurs, on m'enseigne qu'impossible n'est pas français.
Mais voici le titre de sa première page:
Charlie Hebdo | Journal satirique, laïque, politique et joyeux, toutes les semaines en kiosque et tous les jours sur internet.
Ma suggestion est de remplacer joyeux par haineux, houleux. Ça serait du franc-parler.

Etichette: , ,


lunedì, agosto 29, 2016

 

Zerovero e dintorni: si riapre la stagione di caccia.


29.08.2016 Ricomincia oggi la caccia alla parola Zerovero: questa volta si situa tra Cavo - JACK - Fiori.
Soluzione decisamente introvabile, nonchè brutta anzi poco elegante.
Di tanto in tanto non solo Omero sonnecchia, ma pure Alviset va in crisi.
Sarà colpa del caldo… oppure della ruggine accumulata durante la pausa estiva del gioco.

30.08.2016 Anello risolutore odierno tra Forno - CARTA - Modello.

31.08.2016 Area di Porta con anello finale tra Perle - GIRO - Basso.

01.09.2016 Catena discreta (da pagare in nero) con anello risolutore tra Risata - ARGENTINA - Villa.

02.09.2016 Articolo Uno mena alla soluzione tra Stipendio - ANTICIPO - Giocare.

05.09.2016 Occorre il deserto di Sonora per chiudere l'anello tra Svizzera - QUINTA - Colonna.

06.09.2016 Soluzione finale tra Campione - RAPPRESENTATIVO - Sistema.

07.09.2016 Conclusione odierna tra Bibbia - PASSO - Pesante.

08.09.2016 Terza marcia per semicatene intuitive con soluzione finale tra Forno - INCASSO - Serata.

09.09.2016 Di tutto punto alla soluzione tra Dritto - FILARE - Alberi.

12.09.2016 Grazie alla (capra) nera di Verzasca si trova l'anello risolutore con Bellezza - CONCORSO - Reati.

13.09.2016 Il succo del discorso del Re propizia la soluzione dell'anello finale tra Stagione - SALDI - Nervi.

14.09.2016 Come già pubblicato nei commenti, la conclusione odierna si trova tra Negativa - CARICA - Campioni.

15.09.2016 L'anello risolutivo di oggi si situa tra Dominio - FUNZIONE - Domenica.

16.09.2016 Un po' fortunosamente si arriva all'anello finale tra Mano - SICURA - Portiere.

19.09.2016 Catena immediata ed elegante che si conclude tra Età - SCOLARE - Pasta.

20.09.2016 Catena iniziale blu petrolio che si risolve tra Gruppo - PRESSIONE - Pentola.

21.09.2016 Catena immediata ed elegante che termina tra Pianta - CENTRALE - Polizia.

22.09.2016 Concatenazioni logiche con finale tra Italiana - RESISTENZA - Elettrica.

23.09.2016 Contrariamente a quanto annunciato nei commenti l'enigma odierno si conclude tre Affari - NASO - Anello.

26.09.2016 Grazie al film una settimana da Dio si perviene all'anello tra Cucù - VOLATILE - Liquido.

27.09.2016 Semicatene ricche di tranelli che si risolvono tra Diplomatico - INCIDENTE - Retta.

28.09.2016 Concatenazione laboriosa che termina nell'anello tra Doccia - PIATTO - Freddo.

29.09.2016 Oggi, mangiando in bianco si risolve l'anello tra Stato - VISITA - Biglietto.

30.09.2016 Classico o la borsa o la vita nei titoli di testa per l'anello tra Pressione - BAR - Disco.

03.10.2016 Concatenazione agevole e classica che culmina con l'anello tra Bene - OPERA - Corso.

04.10.2016 Catena non sempre immediata che si risolve tra Nave - CARICO - Rottura.

05.10.2016 Catena non sempre immediata che si conclude tra Campione - ERBA - Fieno.

06.10.2016 Area 51 propizia la soluzione finale con Auto - REGGENTE - Principe.

07.10.2016 Un bagaglio linguistico porta all'anello tra Banca - FILIALE - Amore.

10.10.2016 La temperatura del colore conduce all'anello tra Ambiente - DIVISIONE - Colonna.

11.10.2016 Non mi sono mai trovato impantanato come oggi, fin dall'inizio. Alla fine eccoci qua, anzi que.
Que_Sera_Rosso_Studio_Casi_Maggioranza__DOPPIA__Coppia_Terapia_Arte_Figlio_Unico_Genere.

12.10.2016 Lo stick di pollo aiuta a risolvere l'anello tra Lugano - SCENA - Colpo.

13.10.2016 Una mezza maratona per arrivare all'ardua soluzione tra Cotone - DISCHETTO - Tiro.

14.10.2016 Punto quadro nell'anno del maiale fa intravvedere la soluzione tra Piume - GUANCIALE - Maiale.

17.10.2016 Oggi semicatene inarrivabili senza aiuto per un anello discreto tra Formaggio - QUARK - Particella.

18.10.2016 Discrete catene iniziali con soluzione finale tra Maria - SILS - Pane. Ben nascosta.

19.10.2016 Catena elusiva (secondi di pesce) conclusa tra Porta - FOGLIO - Federale.

20.10.2016 Concatenazione odierna ricca di tranelli che culmina con Termine - CONFRONTO - Americana.

21.10.2016 Discrete semicatene iniziali con soluzione finale tra Differenza - POTENZIALE - Cliente.

24.10.2016 Il cellulare di Polizia e Viva Las Vegas menano all'anello tra Cellulare - PARETE - Quarta.

25.10.2016 Catene iniziali complicate con esito facile tra Pane - GOMMA - Trasporto.

26.10.2016 Dito insaccato e scendere a rete propiziano la soluzione tra Salume - BOLOGNA - Riforma.

27.10.2016 Croce del Nord suggerisce l'anello finale tra Dovere - CIVICO - Numero.

31.10.2016 Catena non del tutto immediata che si risolve tra Ordine - TUTORE - Ortopedico.

01.11.2016 Concatenazione impegnativa ma non troppo, con soluzione tra Argento - STERLING - Calciatore.

02.11.2016 Marcare stretto la catena con anello finale tra Visita - CORTESIA - Luci.

Questa pagina incomincia ad avere dei problemi di gestione per cui le prossime soluzioni di Zerovero online continueranno dal post in data 02.11.2016 dal titolo "Iscrivetevi a Zerovero".
Occorre che aggiorniate i vostri preferiti.

Etichette: , , , ,


giovedì, giugno 16, 2016

 

RI-meteo a Riccione



Questa immagine webcam della spiaggia di Riccione proviene da questa pagina
che offre una piccola collezione di beachcam in tempo reale, sulla meteo della Perla Verde.

Etichette: , , , ,


mercoledì, maggio 11, 2016

 

Meteo a Riccione


Questa vista del nostro porto è pretesto per un antico meteoproverbio ancora attuale.
Aprile, non ti scoprire, maggio vai adag(g)io, giugno apri il pugno.



Tuttavia, una settimana dopo, il tempo era di tutt'altra tendenza.

Etichette: , , , ,


martedì, aprile 05, 2016

 

Tedeschi a Riccione?




Spot televisivo per riportare turismo tedesco a Riccione…





Grazioso, ma breve… in seconda battuta viene subito proposta Rimini, in terza la Romagna tutta.
Ho il dubbio che così sia una specie di autogol.
Per sondare le potenzialità di contatto dello spot l'ho incluso in fondo alla pagina in tedesco
Spiagge anzi Strände del sito "hotel direttamente sul mare di Riccione".

Etichette: , ,


martedì, marzo 29, 2016

 

Spiaggia di Riccione


Ancora una volta la spiaggia di Riccione è diventata un enorme campo di volley.

Etichette: , , ,


giovedì, marzo 17, 2016

 

Islam a Riccione


Segnalo qui un’iniziativa riccionese che non dovrebbe attirare le ire del mondo islamico, ma piuttosto smorzarle in una direzione pacificatoria, civile e moderna. Je suis Charlie insegna.


Speriamo che ai capi dell’ISIS non salti la mosca al naso e non cerchino di mandare tutto al diavolo a suon di Kalashnikov anche a Riccione.
In merito all’ISIS, invece, mi stupisce sempre più il fatto che questo movimento non possa essere posto sotto scacco efficacemente.
Gli USA sono riusciti a mettere con le spalle al muro il cartello delle banche svizzere, ma non sono in grado di venire a capo di un’organizzazione che vende petrolio e compera armi, divise militari, mezzi di propaganda. Come può essere possibile?
Possibile che noi crociati si debba temere persino per una cercata rivincita della battaglia di Lepanto (1571) da parte del mondo islamico?
Possibile che non ci sia un gruppo di hacker in grado di sabotare definitivamente i siti propagandistici ISIS?
Possibile che i produttori di armi non si accorgano che loro stessi stanno fornendo le corde a cui saranno impiccati?
Nessuno recepisce che è in corso la terza guerra mondiale, ma stanno vincendo loro?

P.S. 22.03.2016: a Bruxelles oggi abbiamo constatato che l'Isis non intende ragioni, finché può contare su un buon numero di fessi da usare e gettare come kamikaze. Forse è ora di rimettere in auge il vecchio detto "a villan, villano e mezzo"?

Etichette: , , ,


sabato, marzo 05, 2016

 

Zerovero e dintorni


Ieri 4 Marzo 2016, Lucio Dalla avrebbe compiuto 73 anni. Peccato che finora il cantautore bolognese non sia mai stato citato (così almeno credo) nelle catene di Zerovero. Avrei letto con piacere qualche riferimento a Futura o altre canzoni a me note, visto che riferimenti ad altri autori mi mettono in crisi facilmente, siccome la mia cultura di musica leggera è molto scarsa, con l'aggravante che detesto il Festival di Sanremo.
Potreste poi trovare in un'altra pagina del presente blog, come e perché io conosca Lucio Dalla cantautore.


Inoltre, per restare in discorso, vedrei volentieri nelle parole delle enigmatiche catene anche qualche riferimento alla musica operistica, al fine di compensare il grosso vantaggio che viene spesso elargito ai giovani, in genere esperti di "canzonette".
Comunque vorrei puntualizzare che non ho alcun legame con gli autori di Zerovero, quindi invito i miei affezionati lettori a non mettermi in cattiva luce con la redazione RSI, soprattutto se mi capita di formulare delle critiche più o meno azzeccate. Tanto per fare un esempio, vorrei citare il piccolo putiferio scatenato dall'aggettivo "filoticinese" da me usato in un'accezione piuttosto benevola, suscitando invece diversi commenti non esenti da veri e propri insulti.
Malgrado tutto, il contatore di accessi mi conferma che molti Svizzeri consultano regolarmente il mio blog per le soluzioni Zerovero; certamente un fedelissimo si trova a Gisikon (o dintorni) collezionando 614 accessi, oppure a Chiasso con 329 ma anche nella Svizzera francese ci sono diversi aficionados che superano come niente fosse i 100 accessi (100 tondi tondi da Lutry, 212 da Prilly, 133 da Losanna eccetera). Non posso tacere i 292 accessi di un iPad-ista di Bellinzona e neppure i 207 di un PC-ista di Contone. Ma quello che mi sconcerta sono i 142 accessi di un PC dalle Asturie in Spagna, molto più incredibile dei 147 da Varese, 111 da Torino, 210 da Novara, oppure 205 da Phuket.
Il massimo è invece il record di 1036 accessi di un iPad con la Bluewin. Mi dia, per favore, sue notizie nei commenti!? Mi scuso per non citare molti altri supporter ticinesi o confederati, che preferisco non svelare: voi sapete chi siete e io pure.
Da ultimo, desidero confermare la funzione benefica per l'economia svizzera del mio blog zerovero-oriented, dal momento che vedo un buon numero d'impiegati che perdono pochissimo tempo sulle mie pagine nel trovare e mandare dall'ufficio le soluzioni Zerovero, al fine di vincere i 500 franchi in palio ogni mese fra i solutori del gioco online.
Da parte mia confermo di aver giocato da vari anni senza vincere mai niente: chiedo formalmente alla redazione RSI l'istituzione di alcuni piccoli premi di consolazione come incentivo a giocare, sperando meno invano.
Non sarebbe male poi, se uno dei fortunati vincitori, avendo desunto dalle mie fatiche la soluzione, riconoscesse i miei meriti, almeno formalmente nei commenti o persino con una piccola, simbolica tangente.

Concludendo mi pare che l'attuale formula di questa pagina (che si è venuta perfezionando nello svelare l'anello-soluzione finale senza mettere la totalità della catena, salvo qualche aiuto parziale a mia discrezione) non susciti critiche dai più pigri, pur lasciando margini di gratificazione nella ricerca della soluzione. Chi avesse un'idea migliore è pregato di farsi vivo nei commenti.

Lunedì 07.03.2016: Catena agevole con anello finale tra Partito - RADICALE - Libero.
Mi era parsa molto facile e priva di tranelli: invece registro 1160 page views con 299 returning visits.

08.03.2016 L'accoppiata tra Superman e Metallo consente la conclusione tra Fiore - SOFFIONE - Doccia.
Tutto sommato facile e priva di ambiguità: il contatore dice 982 page views con 264 returning visits.

09.03.2016 Talpa Enrico Chiesa favoriscono l'anello finale tra Peso - FORMA - Cortesia.
Quasi facile, ma non immediata: con 756 page views con 228 returning visits.

10.03.2016 Una (stella) gigante rossa indirizza all'anello tra Associazione - CATEGORIA - Prima.
Discreta, ma non del tutto: supera la media con 977 page views con 285 returning visits.

11.03.2016 Casa e Chiesa, 1860 Monaco, preludono all'anello tra Primavera - CLASSICHE - Lingue.
Ridendo e scherzando, il contatore registra 1118 page views con 318 returning visits.

14.03.2016 Il calcio è un metallo che aiuta a completare l'anello tra Continenti - DERIVA - Barca. Evvai!
Mi era parsa molto facile e priva di tranelli: infatti registro 642 page views con 239 returning visits.

15.03.2016 Anche l'aglio ha un'anima e porta all'anello tra Preliminare - UDIENZA - Papa.
Quasi facile e immediata: con 618 page views con 235 returning visits.

16.03.2016 Concatenazione lineare, poco impegnativa, salvo per l'anello tra Conversazione - SALOTTO - Letterario.
Quasi facile, ma non immediata: con 790 page views e 263 returning visits.

17.03.2016 Catena irta di ambigue alternative. 31 ottobre porta all'anello tra Chiuso - CIRCUITO - Spa.
Solito abbonamento: con 677 page views con 236 returning visits.

18.03.2016 Senza seconda Internazionale non si arriva all'anello tra Sistema - BINARIO - Morto.
Solita quota di affezionati: con 769 page views con 257 returning visits.

21.03.2016 Catena primaverile che culmina con l'anello tra Triangolo - ZERO - Ora. Auguri!
Accessi in calando: 548 page views con 208 returning visits.

22.03.2016 Coi (filoelvetici) punti Mondo si arriva alla soluzione tra Libro - APERTO - Pubblico.
Discretamente facile, solito abbonamento: con 577 page views con 233 ret. visits.

23.03.2016 Concatenazione discreta per l'anello finale tra Restare - GENERICO - Farmaco. Elegante!
Accessi in crescendo: 705 page views con 260 returning visits.

24.03.2016 Catena classica discreta con l'anello finale tra Fame - MORSI - Presidente.
Accessi in notevole crescita: 973 page views con 338 returning visits. Dunque enigma impegnativo.

25.03.2016 Catena classica discreta con soluzione finale tra Pistola - CARICATORE - Telefono.
Solito normale abbonamento: con 592 page views con 235 returning visits.

28.03.2016 Enigma troppo facile facile, con finale in tema tra Festa - PASQUA - Uovo.
Crollo di accessi (tutti fuori, uffici chiusi): 242 page views, 71 returning visits.

29.03.2016 Catena agevole (quasi deludente) con esito conclusivo tra Criniera - CAVALLO - Dondolo.
Ad usum Delphini? Proprio così infatti: le catene di questa settimana sono dichiaratamente calibrate su un pubblico di giovani in vacanza.
Scarso movimento: con 329 page views e 138 returning visits.

30.03.2016 Gioco da ragazzi con anello finale tra Tiziano - FERRO - Braccio.
Accessi molto modesti: 295 p.v. & 120 r.v.

31.03.2016 È facile illudersi e sentirsi bravi con questa soluzione tra Numero - SETTE - Nani.
Persino il contatore si duole della facilità di questi giorni: 249 page views, 97 returning visits.

32.03.2016 Soluzione già presente alle 9.02: Pantera - ROSA - Fiore.
Fine settimana di scarso movimento: solamente con 253 page views e 111 returning visits.

04.04.2016 Accordo in Re media l'enigmatico anello tra Colpo - GRAZIA - Stato.
Immediato rientro in numero di accessi consueto: 776 page views, 270 returning visits.

05.04.2016 Concatenazione agevole con finale arduo tra Libero - PENSATORE - Scultura.
Media difficoltà: contatore a 701 page views con 257 returning visits.

06.04.2016 Concatenazione agevole con finale arduo tra Olio - LUCERNA - Planetario.
Piacevolmente (o perfidamente) filoelvetico. Infatti, accessi in crescita: 1008 page views con 302 returning visits.

07.04.2016 Il gioco si fa sempre più filoelvetico: bene così. Ottimo l'anello tra Prezzi - MISTER - Allenatore.
Meno del solito, normale abbonamento: con 522 page views e 227 returning visits.

08.04.2016 Catena discretamente ermetica che si conclude tra Forbice - MOLARE - Dente.
Discreto. Solito, normale abbonamento: con 566 page views e 232 returning visits.

11.04.2016 Concatenazione intuitiva che culmina tra Curling - GUARDIA - Vecchia.
Enigma di media difficoltà: contatore a 546 page views con 204 returning visits.

12.04.2016 Conoscendo Flavio Sala e la farina di pesce si giunge all'anello tra Pesce - NASELLO - Occhiali.
Difficile? Una cosa giusta: contatore a 617 page views con 242 returning visits.

13.04.2016 Concatenazione divertente e stimolante fino alla soluzione finale tra Tigre - BENGALA - Fiammifero.
Facilino invece, secondo il contatore: 486 page views con 188 returning visits.

14.04.2016 Solo conoscendo il Tondo Doni s'arriva all'anello tra Puglia - FOGGIA - Abito.
Fatali i Doni della Morte: accessi a 789 page views con 262 returning visits.

15.04.2016 L'accoppiata Cielo-Manca consente di giungere all'anello tra Palazzo - VETRO - Schiena.
Discreto enigma, secondo il contatore: 584 page views con 231 returning visits.

18.04.2016 Ciccio-Formaggio, Museo-Tortura portano all'anello tra Prezzo - FASCIA - Capelli.
Non facile, se ha ricevuto 829 page views e 285 returning visits.

19.04.2016 Pareva difficilissimo, invece la soluzione tra Müller - XENO - Fari è presto evidente.
Nella media: 649 p.v. - 254 r.v.

20.04,2016 Ambigua concatenazione ove Val Colla mena alla finale tra Fondo - POZZO - Luna.
Discreto. Solito, normale abbonamento: con 575 page views e 229 returning visits.

21.04.2016 Catena facile e immediata, con anello finale tra Parte - LESA - Maestà.
Nella media bassa: 499 p.v. - 221 r.v.

22.04.2016 Concatenazione ambigua quanto basta per soluzione ardua tra Finestra - GHIGLIOTTINA - Clausola.
Discreto enigma, secondo il contatore: 688 page views con 265 returning visits.

25.04.2016 ¶ Oggi qui pro quo a stufo: anello conclusivo resistente tra Piede - MOSCA - Bianca.
Anche il contatore propende per una certa difficoltà: ossia 881 page views con 284 returning visits

26.04.2016 Enigma "tigre di carta", con anello finale tra Pace - OASI - Deserto.
Infatti il numero di accessi propende per una certa facilità: 487 p.w. con 211 r.v.

27.04.2016 Oggi ottimo enigma con soluzione finale tra Passato - REMOTO - Controllo.
PS: Da una circolare del controspionaggio elvetico apprendo che gli autori di zerovero consultano sicuramente: https://sites.google.com/site/elvetismi/toponimi per rifornirsi il "carniere filoticinese". A buon intenditor…
PPS: inoltre il conta-accessi di questa mia pagina segnala 90.2% from Switzerland, 9.1% from Italy.
Accessi del giorno: 587 p.v. con 230 r.v.

28.04.2016 Mia Martini porta all'anello finale tra Anima - PENA - Capitale.
Discreto: 594 page views & 227 returning visits.

29.04.2016 Cadere in piedi facilita la soluzione odierna tra Pezza - APPOGGIO - Punto.
Nella media bassa, quindi facilino: 499 page views & 216 returning visits.

02.05.2016 Concatenazione classica per anello classicheggiante tra Vite - PARALLELE - Esercizio.
Classico anche il contatore: 585 page views & 254 returning visits.

03.05.2016 Catena fuori dal comune con anello tra Osso - PALATINO - Colle.
Accessi normali, dunque discretamente facile: 570 p.v. & 242 r. v.

04.05.2016 Catena su onde corte che culmina nella tripletta tra Ridurre - STRACCIO - Passare.
Discreto enigma. Solito, normale abbonamento: con 657 page views e 250 returning visits.

05.05.2016 Catena non immediata (tredicesima accordo) che si conclude tra Lampadina - SPOT - Pubblicitario.
Accessi normali, ossia discretamente facile: 617 p.v. & 204 r. v.

06.05.2016 Concatenazione impegnativa con anello finale tra Fondo - CIMA - Corda.
Elegante! Infatti registra 700 page views con 226 returning visits.

09.05.2016 Catena classica con estremi finali tra Fumo - CAPPA - San Martino.
Al solito: 563 page views e 225 returning visits.

10.05.2016 Trovando aperto in discoteca e malgrado i problemi di Google, anello finale tra Pittore - CAVALLETTO - Bicicletta.
Impegnativo, dice il contatore. Riportando 760 page views e 252 returning visits.

11.05.2016 Catena alquanto complicata che si risolve tra Tessuto - TARTAN - Pista.
Discreto enigma. Solito, normale abbonamento: con 588 page views e 259 returning visits.

12.05.2016 Concatenazione impegnativa con soluzione agevole tra Testa - PONTE - Radio.
Come al solito, normale abbonamento: con 661 page views e 251 returning visits.

13.05.2016 Grazie a Punto di Fuga e Piazza del Sole si giunge alla soluzione tra Parte - CIVILE - Abito.
REGOLARISSIMO, INCREDIBILE: con 645 page views e 251 returning visits.

Guardate la puntata di stasera e ditemi se devo iscrivermi per partecipare al gioco televisivo.

Non c'è da essere fieri del mio intervento a Zerovero, ma ormai il dado è tratto: quindi ecco qui il risultato.
Puntata RSI di venerdì 13.05

16.05.2016 Evitando via col vento, catena ai margini della legge per l'anello finale tra Gesto - CORNA - Giraffa.
Accessi in leggero crescendo: 739 page views con 219 returning visits.

17.05.2016 Con tè nel deserto si perviene alla soluzione tra Spia - RISERVA - Indiana.
Enigma discreto, accessi stabili a 657 page views con 260 r. v.

18.05.2016 Enigma raffinato ove la Digitale è una pianta che aiuta verso la soluzione tra Premio - FEDELTÀ - Alta.
Ancora enigma discreto, accessi stabili a 604 page views con 250 r. v.

19.05.2016 Catena impegnativa. Ma il gioco della campana propizia l'anello tra Vetro - TEMPERATO - Clima.
Ancora enigma valido, accessi stabili a 760 page views con 273 r. v.

20.05.2016 Catena irta di perfidie (vedi commenti) che si risolve tra Aereo - STALLO - Scacchi.
Come al solito, normale abbonamento: con 729 page views e 247 returning visits.

23.05.2016 Dove sono finiti quelli che si lamentavano per la catena troppo facile?
Anello finale tra Accademico - BACIO - Schiocco. Discreto: 669 p.v. 232 r.v.

24.05.2016 Enigma Bello un Sacco che culmina con Campana - MARTELLO - Dito.
Come al solito, discreto: con 596 page views e 236 returning visits.

25.05.2016 Pianta stabile aiuta a completare l'ineffabile anello finale tra Rugby - PILONE - Autostradale.
Mi era parso più difficile, invece solo 501 page views con 221 r. v.

26.05.2016 Bottiglia Verde porta all'agevole anello tra Armi - PUGNO - Occhio.
Mi era parso più difficile, invece solo 483 page views con 191 returning visits.

27.05.2016 Nota Re Sole propiziano l'anello finale tra Saluto - SALVE - Colpo.
Tutto sommato discreto enigma: 463 - 208 sono gli accessi.

30.05.2016 Tenere presente. Catena lineare che si conclude tra Missile - CROCIERA - Velocità.
Accessi stabili: 536 page views con 237 returning visits.

31.05.2016 Catena bella e stimolante con soluzione finale impegnativa tra Sfinge - BIGIO - Pane.
Ben nascosta. Infatti abbiamo 973 page views con 325 returning visits.

01.06.2016 Fuoco artificiale per l'anello conclusivo tra Militari - PIASTRINE - Sangue.
Tutto sommato discreto enigma: 648 - 258 sono gli accessi conseguenti.

02.06.2016 Catena da uscire in sordina per anello tra Tromba - PISTONE - Cilindro.
Come al solito, discreto: con 601 page views e 233 returning visits.

03.06.2016 Concatenazione intuitiva per un finale tra Mazza - ERCOLE - Colonne.
Diventa un'abitudine: con 546 page views e ben 241 returning visits.

06.06.2016 Un'ancora di salvezza per l'anello tra Maggiordomo - BATTISTA - Confessione.
Tutto sommato discreto enigma: 546 - 230 sono gli accessi significativi.

07.06.2016 Un letto a castello per l'anello tra Nome - LEGGE - Giungla.
Ancora una volta, discreto enigma: 598 - 256 sono i numeri significativi.

08.06.2016 Catena filoticinese con Pizzo Magno e anello strano tra Barba - LAMETTE - Rettore.
Abbastanza facile: il contatore riporta 494 page views e 229 returning visits.

09.06.2016 Manhattan è un'isola e pure un cocktail: anello finale tra Discorso - FIUME - Piena.
Accessi in vistoso calo: 536 page views con 168 returning visits.

10.06.2016 Prossimo appuntamento Zerovero a lunedì 29.08.2016.
Grazie a tutti i solerti risolutori/trici. Iscrivetevi al gioco televisivo, siete più bravi di me.

N.B. Eventuali commenti su Zerovero non sono più validi su questa pagina

Etichette: , , , ,


domenica, gennaio 24, 2016

 

Meteo Riccione



Sei come un'atmosfera che dona un brivido blu.

Etichette: ,


mercoledì, gennaio 13, 2016

 

Quanto bene conoscete Riccione?


Dicotomie relative a questa immagine della spiaggia di Riccione.
A) Alba o tramonto?
B) Estate o inverno?

Etichette: , , ,


mercoledì, dicembre 30, 2015

 

Senza titolo


Fine anno, inizio di quello nuovo: occasione di bilanci di vita, definitivi e irrevocabili, rigidi come ghiaccio.
Ci fu un tempo in cui, entusiasta per aver scoperto Cechov, facevo leggere le tre paginette della novella “Uno scherzetto” a tutti i conoscenti, specialmente alle ragazze, indipendentemente dal grado di conoscenza reciproca, per avere un parere, un commento, un’interpretazione. Ricordo con precisione le discussioni derivate da giudizi completamente diversi dalla mia opinione personale, che cercavo di non svelare a causa del profondo disaccordo nei confronti di tutte le altre persone, in special modo di genere femminile.
In definitiva affido a questa pagina il testo della storia che considero la più bella novella romantica di tutti i tempi, con la preghiera di trovare due minuti per aggiungere un vostro breve commento.
Vorrei vedere se i tempi sono (o non sono) davvero cambiati, da allora.
Ma non mi faccio speranze, avendo letto alcuni commenti femminili sul seguente documento YouTube, il cui testo segue, subito appresso.




UNO SCHERZETTO,   A. Cechov (1860 - 1904)

È un sereno meriggio d’inverno… Il gelo è rigido, la neve scricchiola e a Nàden’ka, che mi ha preso per il braccio, si coprono di una brina argentea i riccioli sulle tempie e la lanugine sul labbro superiore. Siamo sulla cima di una montagnola. Dai nostri piedi fino al piano si stende una superficie levigata, in cui il sole si mira come in uno specchio. Accanto a noi è una piccola slitta foderata di panno vermiglio. – Andiamo giù, Nadezda Petrovna! – imploro io. – Una sola volta! Vi assicuro, arriveremo sani e salvi. Ma Nàden’ka ha paura. Lo spazio che corre dalle sue piccole calosce fino ai piedi della montagnola di ghiaccio le sembra spaventoso, un abisso d’insondabile profondità. Quando guarda giù, si sente morire e le si mozza il respiro, non appena le propongo di sedersi nella slitta; e che cosa accadrà quando si arrischierà di volare in quell’abisso! Morirà, impazzita. – Vi supplico! – dico io. – Non dovete aver paura! Non capite che è debolezza, viltà? Finalmente Nàden’ka cede, e dal suo volto vedo che cede con la paura di rischiare la vita. L’aiuto, pallida, tremante a sedersi nella slitta, le cingo con il braccio la vita, e con lei mi precipito nell’abisso. La slitta vola come un proiettile. L’aria tagliata frusta i nostri visi, ulula, fischia nelle orecchie, tira, punge dolorosamente di rabbia, sembra voglia strappare la testa dalle spalle. La violenza del vento non dà forza di respirare. Pare che il diavolo stesso ci abbia afferrati con le sua zampe e urlando ci trascini all’inferno. Gli oggetti intorno si confondono in una unica striscia lunga che corre vertiginosamente… Ecco, ecco, ancora un istante, e sarà, sembra, la nostra rovina! – Vi amo, Nadja! – dico sottovoce. La slitta comincia a scivolare sempre più lentamente, e l’urlo del vento e il ronzio dei pattini non sono più così spaventosi, il respiro non è più mozzato, e finalmente, siamo arrivati in basso. Nàden’ka non è né viva né morta. E pallida respira appena: L’aiuto ad alzarsi. – Per nulla al mondo ci tornerei un’altra volta – dice guardandomi con occhi sbarrati, pieni di terrore. – Per nulla al mondo! Per poco non morivo! Poco tempo dopo si è rimessa e già comincia a guardarmi negli occhi con un’espressione interrogativa, come volesse accertarsi, se ho detto quelle tre parole veramente, o se le è sembrato solo di udirle nel frastuono del turbine. Ed io me ne sto accanto a lei, fumo ed osservo attentamente il mio guanto. Mi prende sottobraccio, e a lungo passeggiamo accanto alla montagnola. L’enigma, evidentemente, non le dà requie. Sono state pronunciate quelle parole, oppure no? Sì, o no? Sì o no? E’ una questione d’amor proprio, d’onore, di vita, di felicità, una questione molto importante, la più importante del mondo. Nàden’ka mi guarda il viso impaziente, triste, con uno sguardo scrutatore, non risponde a tono, aspetta che io mi metta a parlare. O come variano le espressioni sul quel volto caro, come variano! Vedo che essa lotta con se stessa, che ha bisogno di dirmi qualcosa, di chiedermi qualcosa, ma non trova le parole, si sente impacciata, atterrita, la gioia la turba… – Sapete che cosa? – dice senza guardarmi in viso. – Che cosa? – domando io. – Facciamolo ancora una volta… scendiamo in slitta. Ci arrampichiamo per la scala sulla vetta del pendio. Di nuovo aiuto Nàden’ka pallida, tremante ad accomodarsi nella slitta, di nuovo voliamo nel terribile abisso, di nuovo urla il vento e ronzano i pattini, e di nuovo quando la slitta ha raggiunto la sua massima velocità io dico sottovoce nel frastuono: – Vi amo, Nàden’ka! Quando la slitta si ferma, Nàden’ka abbraccia con uno sguardo la montagnola sul dorso della quale siamo or ora discesi, poi scruta a lungo il mio viso, ascolta la mia voce indifferente e spassionata, e tutta, tutta, perfino il suo manicotto e il cappuccio, tutta la sua figurina esprime una estrema perplessità. Sul suo viso sta scritto: – Che succede? Chi ha pronunciato quelle parole? Lui, oppure mi è parso soltanto di sentirle? Questa incertezza la rende inquieta, la impazientisce. La povera fanciulla non risponde alle domande, si fa scura in viso. E’ sul punto di scoppiare in lacrime. – Dobbiamo forse tornare a casa? – domando io. – Ma, a me… a me piace questo scendere in slitta – dice arrossendo. –Non potremmo forse scendere un’altra volta? Le “piace” questo scendere, e tuttavia, mentre si siede nella slitta, è pallida come le prime volte, respira appena dal terrore, trema. Facciamo la discesa una terza volta, e mi accorgo, come mi guarda in viso, fissa le mia labbra. Ma io mi accosto alle labbra un fazzoletto, tossisco e, quando raggiungo la metà della discesa, faccio in tempo a sussurrare: – Vi amo, Nadja! L’enigma rimane tale! Nàden’ka tace, pensa a qualcosa… La riaccompagno a casa, essa cerca di camminare più adagio, rallenta i passi e aspetta sempre che le dica di nuovo quelle parole. E vedo, quanto soffre la sua anima, come sta facendo uno sforzo su se stessa, per non dire: – Non può essere che le abbia dette il vento! E non voglio che le abbia dette il vento! Il giorno dopo ricevo la mattina un biglietto: “Se oggi andate alla pista delle slitte, passate a prendermi. N.” E da quel giorno comincio ad andare quotidianamente con Nadja alla pista e, mentre voliamo giù sulla slitta, pronuncio ogni volta sottovoce quelle stesse parole: – Vi amo, Nadja! Ben presto Nàden’ka s’avvezza a questa frase, come ci si avvezza al vino o alla morfina. Non può più vivere senza di essa. E’ vero che le fa sempre molta paura volar giù dalla cima della montagna, ma ormai il terrore e il pericolo conferiscono un fascino speciale alle parole d’amore, alle parole che come prima formano un enigma e fanno languire l’anima. Il sospetto cade sempre sugli stessi due: su di me e sul vento… Chi dei due le faccia la dichiarazione d’amore, essa non sa, ma ormai evidentemente per lei è lo stesso; non importa da quale recipiente si beva, basta che ci si inebrii. Un pomeriggio mi recai da solo alla pista; mescolatomi con la folla, vedo che Nàden’ka si avvicina alla montagnola, che mi cerca con gli occhi… Poi timidamente si arrampica su per la scaletta… E’ terribile far la discesa da sola, oh, com’è terribile. Ė pallida come la neve, trema, cammina come se andasse al patibolo, ma cammina, cammina senza guardare indietro, decisamente. Ha deciso, si vede, di provare finalmente se sarà possibile udire quelle parole dolci, stupefacenti, quando non ci sono io. Vedo come pallida, la bocca aperta per lo spavento, si siede nella slitta, chiude gli occhi e, detto per sempre addio alla terra, si mette in moto… “ssss”… ronzano i pattini. Ode Nàden’ka quelle parole? Non lo so… Vedo soltanto come si alza debole, sfinita, dalla slitta. E’ dal suo volto che si capisce che essa stessa non sa se abbia o no udito qualcosa. Il terrore, mentre scivolava, le ha tolto la facoltà di udire, di distinguere i suoni, di capire… Ma ecco che viene il mese primaverile di marzo… il sole si fa più carezzevole. La nostra montagnola di ghiaccio diventa più scura, smette di luccicare e finalmente si scioglie. Smettiamo di andare in slitta. Per la povera Nàden’ka non c’è più possibilità di sentire quelle parole, eppoi chi le può ormai pronunciare? Il vento non si ode più, e io mi accingo a partire per Pietroburgo, per lungo tempo, probabilmente per sempre. Una volta, due o tre giorni prima della partenza, me ne sto seduto, al crepuscolo, nel giardino, che uno steccato alto sormontato da chiodi separa dal cortile, dove vive Nàden’ka… Fa ancora piuttosto freddo, sotto il concime c’è ancora la neve, gli alberi sono morti, ma c’è già odor di primavera e, mentre si preparano a dormire, le cornacchie gracchiano rumorosamente. Mi avvicino allo steccato e guardo a lungo attraverso una fessura. Vedo Nadja che esce sulla soglia e volge uno sguardo mesto, nostalgico al cielo… Il vento primaverile le soffia diritto sul viso pallido, abbattuto… Le ricorda quell’altro vento, che allora ci urlava in viso sulla montagna, quando udiva quelle tre parole, e il suo volto si fa triste, triste, e lungo la guancia scende lenta una lacrima… E la povera fanciulla protende tutte due le braccia, come volesse pregare il vento di recarle ancora una volta quelle parole. Ed io, dopo avere atteso che il vento soffi di nuovo, dico sottovoce: – Vi amo, Nadja! Dio mio, che succede ora! Lancia un grido, sorride con tutto il viso e protende incontro al vento le braccia, beata, felice, così bella. E io torno a far le valigie… Questo è accaduto molto tempo fa. Ora Nàden’ka è già maritata; l’hanno data in sposa, o s’è data lei stessa, non importa, al segretario della Camera di tutela nobiliare, e ormai ha già tre bambini. Ma il ricordo di quando andavamo in slitta e il vento le recava le parole “vi amo, Nàden’ka”, non si è spento; per lei è il ricordo più felice, più commovente e splendido della sua vita… Mentre io ora che mi sono fatto più vecchio, non riesco più a capire perché dicessi quelle parole, a che scopo scherzassi…

Etichette: , ,


martedì, dicembre 15, 2015

 

Un mare di auguri dal mare di Riccione







Con questi inconsueti quadri invernali della spiaggia di Riccione auguro
Buon Natale e Felice Anno Nuovo
a tutti gli amici e aficionados che per qualsiasi ragione arrivano su questa pagina.

 

L’albero di Natale (forse più del Presepe) viene allestito con amore da persone anche anziane, senza nessun timore di compiere un gesto obsoleto ormai fuori moda, del tutto inutile.
Questa tradizione affonda le sue radici in una sorta di imprinting infantile che scandisce il trascorrere degli anni nella nostra psiche e allo stesso tempo ci richiama alla memoria la magia del Natale con tutti i parafernalia del caso: auguri, regali, buoni propositi, avvento, neve, slitte, Babbo Natale, pranzo speciale, panettone, cinepanettone e chi più ne ha, più ne metta. In definitiva l’albero natalizio è una pietra miliare negli anni della nostra vita, con la sua continuità ci rassicura che siamo ancora ben vivi e vegeti.
Per una ragione simile i produttori di spettacoli cinematografici che hanno un certo successo con un film, si lanciano poi in sequel successivi o persino prequel.
Analogamente, desideriamo vedere la recitazione di un attore o attrice che ci ha commosso anche in un nuovo spettacolo, perchè ci fidiamo dell’esperienza passata.
In questi giorni si proietta sugli schermi l’ultimo episodio di Guerre Stellari: è una ghiotta notizia persino per i telegiornali della varie nazioni che si affannano a reclamizzare (gratis) l’evento.
Nel quadro di queste considerazioni devo confessare la mia dipendenza nei confronti di certe serie televisive che ti innestano sul tronco degli affetti e dell’empatia dei personaggi che diventano nostri amici, quasi parenti virtuali che spartiscono con noi la loro vita, con la puntualità tipica dei veri amici (estinti o in via di estinzione).
Ricordo volentieri ad esempio numerosi episodi di “Un medico in famiglia” o “Provaci ancora prof!”. I miei favori vanno attualmente a “The good wife” di cui ho visto tutti gli episodi fino alla settima serie, che osserva (ahimè, anzi mannaggia) una pausa natalizia. Il produttore di questa eccellente serie televisiva è il grande Ridley Scott, che ha diretto numerosi capolavori tra cui, eccezionale, “Il gladiatore”. Insomma la classe non è acqua, quindi un nome, una garanzia. Dunque è comprensibile il mio spontaneo entusiasmo per Alicia Florrick e famiglia.
Inoltre ho scoperto un'ulteriore ragione per appassionarmi agli sviluppi di questa serie del genere "legal": gli avvocati protagonisti spesso si occupano di problemi legali connessi al mondo informatico, talora addirittura di pirateria o ricatti e minacce via Internet. Il tutto viene trattato dagli autori in modo molto attuale, plausibile e comprensibile. Autori che devono essere non solo ex-avvocati, ma anche abili informatici o comunque tecnofili esperti.
Peraltro non sono caduto nel tranello subliminale che permea pesantemente questa serie televisiva, o forse ci sono caduto, ma non me ne sono (ancora) accorto. Mi riferisco al consumo di vino e superalcolici ostentato ad ogni occasione possibile. In effetti devo confessare una correlazione tragica appena notata: tutte le bottiglie presenti nel bar di casa non hanno un contenuto superiore ai tre millimetri di altezza.
Forse è il caso di preoccuparsi, ma non semplicemente comperando nuove bottiglie…

Etichette: , , , ,


martedì, dicembre 08, 2015

 

Bandito da Google


Ogni tanto verifico la popolarità di questo blog per le parole chiave relative al famoso gioco della RSI.
Alcuni giorni fa ho dovuto constatare che mentre i motori di ricerca di Bing e Yahoo mi riportano in prima pagina, invece Google mi ha completamente BANDITO, probabilmente come spammer. Un simile fatto era già capitato, riuscendo poi io ad invertire la rotta, eliminando un grosso numero di vecchie risposte dell'enigma, che avevano il torto di ripetere spesso gli stessi termini. Questa volta la faccenda potrebbe essere più seria, dal momento che sono recidivo nell'incappare nei rigori degli algoritmi selettivi di Google.
Dunque tenete presente che per ritrovarmi facilmente sarà meglio aver registrato un bookmark, per non ricorrere a questo motore di ricerca a cui sono antipatico.
D'altra parte, non si può escludere che ci sia stata qualche lamentela di un visitatore (o addirittura della RSI) che abbia prodotto questo oscuramento dell'indirizzo del blog "alviset". Per il resto, nulla è cambiato: se non trovate qui la soluzione del giorno (o anello) mandatela pure tramite i commenti della pagina precedente.
Allarme rientrato: con piccoli cambiamenti progressivi sono riuscito a ritornare in cima alla prima pagina.
Resta comunque un discorso da approfondire: sto meditando un nuovo post su argomenti di questo tipo.
Ad esempio le sorprese del contatore. (Vedi post in data 05.03.2016).

Nel frattempo mi ritrovo (09.03.2016) ri-bandito da Google. Uffa!

Etichette: , , , ,


domenica, novembre 08, 2015

 

Novembre speciale sulla spiaggia e nuovo recapito di Zerovero


Non so se occorra ringraziare l'anticiclone delle Azzorre,
oppure el niño o semplicemente San Martino.
Assistiamo a ben altro spettacolo de
"la nebbia a gl'irti colli piovigginando sale"

anche sulla spiaggia di Riccione!

Webcam sulla spiaggia di Riccione



Qui appresso continua la lista delle soluzioni di Zerovero, visto che la pagina dedicata
precedente inizia a soffrire di elefantiasi.

23.12.2015 Bandiera gialla e commedia all'italiana portano al finale tra Tacco - DODICI - Apostoli.
Modico numero di accessi: 362 page views con 136 returning visits.

24.12.2015 Catena pre-natalizia facile, termina tra Chiusura - LAMPO - Genio.
Modesto numero di accessi: 229 page views con appena 68 returning visits. Effetto vacanze.

25.12.2015 Catena natalizia in accordo con la soluzione tra Bicicletta - CAMPANELLO - Allarme.

Facilissimo a Natale: solo 252 page views per 101 returning visits.

28.12.2015 Concatenazione scialba per anello finale tra Capelli - SPUNTATA - Pallottola.
Solita difficoltà, soliti arrivi: 366 page views con 140 returning visits.

29.12.2015 Grazie a fuori esercizio e muro del suono. Anello risolutore tra Bilancio - VOCE - Alzare.
Conclusione non così immediata: 502 page views e 173 returning visits.

30.12.2015 Il teatro sociale conduce oggi alla tripletta Biscotti - FORTUNA - Cieca.
Modico numero di accessi: 366 page views con 158 returning visits.

31.12.2015 Grazie ad una nota di colore bruno si perviene all'anello tra Moneta - ORO - Orso.
Discreto, mediocre: come solito, 389 page views con 141 returning visits.

01.01.2016 Catena agevole (aggettivo acceleratore) con finale ingrato tra Acqua - CIOCCOLATO - Tavoletta.
Cioccolato amaro e impegnativo: 597 page views con 203 returning visits.

04.01.2016 Grazie a un'educazione siberiana si perviene alla soluzione tra Caraffa - FILTRANTE - Passaggio.
Discreto numero di accessi: 660 page views con 213 returning visits.

05.01.2016 Senza macchina del tempo non si perviene all'anello tra Senso - ORGANO - Tastiera.
Buon numero di accessi: 689 page views con 242 returning visits.

06.01.2016 Concatenazione senza tranelli per anello tra Monaco - ALBERTO - Lupo.
Senza infamia: 420 page views con 164 returning visits.

07.01.2016 Una ricerca a tappeto conduce alla finale tra Motore - TESTATA - Giornale.
Discreto numero di accessi: 641 page views con 231 returning visits.

08.01.2016 Superando la febbre del Nilo si giunge all'anello tra Sigaretta - CARTINA - Politica.
Discreto numero di visite: 481 page views con 213 returning visits.

11.01.2016 Giocoforza passare sul trionfo di Bacco per arrivare all'anello tra Battaglia - SOMME - Tirare.
Discreto numero di accessi, battaglia difficile: 626 page views con 219 returning visits.

12.01.2016 Disco volante porta alla soluzione odierna tra Presentarsi - SBARRA - Attrezzo.
Conclusione non così immediata: 523 page views e 225 returning visits.

13.01.2016 Gatto-occhi-prosciutto porta alla soluzione tra Orlando - MAGIC - Mike.
Non facile soluzione: 599 page views e 234 returning visits.

14.01.2016 Catene agevoli con anello finale tra Pollo - CESTELLO - Lavatrice.
Soluzione agevole con 472 page view e 174 returning visits.

15.01.2016 Alla fine della fiera, bandiera a scacchi conduce alla soluzione tra Sorelle - SETTE - Porta.
Discreto numero di accessi: 608 page views con 225 returning visits.

18.01.2016 Catena un po' filoticinese che si conclude tra Bicicletta - BELLEZZE - Naturali.
Enigma discreto. Accessi normali: 557 page views e 216 returning visits.

19.01.2016 Soluzione agevole fino alla fine tra Pianta - FUSTO - Benzina.
Conclusione non così immediata: 564 page views e 236 returning visits.

20.01.2016 Catena poco intuitiva con anello finale tra Club - SANDWICH - Isole.
Più che discreto numero di visite: 644 page views, con 239 returning visits.

21.01.2016 Grazie a Bertoli-Pescatore si giunge alla soluzione tra Anello - COMPAGNIA - Bella.
Sembra un abbonamento: 543 page views, con 211 returning visits.

22.01.2016 Stufato d'asino ed asparagi alla milanese propiziano la finale tra Peccato - MORTALE - Comune.
Malgrado la difficoltà, oggi solo 518 page views e 217 returning visits.

25.01.2016 Concatenazione agevole che si conclude tra Sparare - MUCCHIO - Selvaggio.
Soluzione facile con 450 page view e 184 returning visits.

26.01.2016 Passando da piazza della foca si arriva all'anello tra Vento - BAVA - Gnocchi.
Difficile soluzione finale: 868 page views e 257 returning visits.

27.01.2015 Concatenazione rapida e anello finale tra Anima - COLPO - Aria.
Conclusione non così immediata: 686 page views e 259 returning visits.

28.01.2016 Falco a metà propizia la soluzione odierna tra Sud - BENVENUTI - Pugile.
Non facile: 593 page views e 239 returning visits.

29.01.2016 Catena/e facile/i con tripletta finale tra Vena - PORTA - Entrata.
Soluzione agevole con 447 page view e 191 returning visits.

01.02.2016 Il leone di montagna propizia la soluzione conclusiva tra Pura - COINCIDENZA - Treno.
Difficoltà nella norma alta, con 687 page views e 267 returning visits.

02.02.2016 Catena un po' filoticinese (Campo Blenio) che si risolve tra Dente - RADICE - Matematica.
Laboriosa soluzione finale: 805 page views e 300 returning visits.

03.02.2016 Percorso facile e immediato fino all'anello tra Riso - BALDO - Giovane.
Mediamente impegnativo: 607 page views e 245 returning visits.

04.02.2016 Catena ingannevole per anello tra Leventina - SOBRIO - Stile.
Impegnativa, difficile soluzione finale: 802 page views e 275 returning visits.

05.02.2016 Concatenazione classica con soluzione originale tra Sangue - MENTE - Calcolatrice.
Conclusione non così immediata: 635 page views e 249 returning visits.

08.02.2016 Giù di corda la meglio gioventù nel trovare l'anello tra Motore - FOLLE - Parto.
Conclusione non così facile: 585 page views e 234 returning visits.

09.02.2016 Catena senza ambiguità fino all'anello tra Pagare - ROMANA - Lattuga.
Difficoltà nella norma, con 417 page views e 172 returning visits.

10.02.2016 Concatenazione facile per anello finale tra Fifa - SIGLA - Musicale.
Sembra un abbonamento: 601 page views, con 247 returning visits.

11.02.2016 Catena classicheggiante con soluzione tra Legno - SCHEGGIA - Veloce.
Sembra davvero un abbonamento: 608 page views, con 250 returning visits.

12.02.2016 Sì Signore Piano B per anello finale tra Disegno - TECNICO - Commissario.
Conclusione non così immediata: 720 page views e 247 returning visits.

15.02.2016 Quattro posti e uomo nero menano alla soluzione tra Papa - SILVESTRO - Gatto.
Conclusione non facile, al solito: 630 page views e 239 returning visits.

16.02.2016 Neon 10 Maradona Santa consente di arrivare alla soluzione tra Acqua - MATERASSO - Squadra.
Difficoltà nella norma alta, con 701 page views e 253 returning visits.

17.02.2016 Notte Museo e Piccolo Diavolo portano alla soluzione finale tra Prato - FIORITO - Linguaggio.
Difficoltà modeste, con 498 page views e 197 returning visits.

18.02.2016 Mary_Queen_Mercury_Codice risolve tra Onore - PICCHETTO - Tenda.
Senza infamia: al solito, 587 page views con 237 returning visits.

19.02.2016 La Matematica non è un'opinione, ma risolve l'anello finale tra Meccanica - MORSA - Freddo.
Difficoltà mai vista, traffico al massimo con 2171 page views e ben 573 returning visits.

22.02.2016 Catena non facile con soluzione tra Apollo - NAVICELLA - Incenso.
Arzigogolata finale produce 1025 page views e 336 returning visits.

23.02.2016 C'è del marcio in Danimarca porta alla soluzione tra Uovo - POSIZIONE - Guerra.
Impegnativa finale genera 1148 page views e 320 returning visits.

24.02.2016 Cuore di pietra propizia l'anello tra Parata - MAZZIERE - Casinò.
Mostruoso. Picco di traffico al massimo con 2654 page views e ben 690 returning visits.

25.02.2016 Io & Marley conducono alla soluzione tra Artificiali - LACRIME - Scoppiare.
Senza infamia: al solito, 634 page views con 267 returning visits.

26.02.2016 Il fumetto di pesce suggerisce l'anello finale tra Muovere - CRITICHE - Condizioni.
Difficoltà modeste, nella media, con 572 page views e 243 returning visits.

29.02.2016 Cottura al sangue facilita l'introvabile soluzione tra Calciatore - NANI - Giardino.
Difficoltà contenute, quasi nella media, con 527 page views e 257 returning visits.

01.03.2013 Gioco - Mulino spiana la soluzione tra Lavagna - LUMINOSA - Intensità.
Non impegnativo: al solito, 542 page views con 218 returning visits.

02.03.2016 Pianeta Donna prelude all'anello tra Indiano - APACHE - Elicottero.
Difficoltà nella norma, con 532 page views e 223 returning visits.

03.03.2016 Piove di Jovanotti porta all'introvabile anello tra Fedi - PAGGETTO- Taglio.
Difficilino, impegnativo: infatti 1271 page views con 401 returning visits.

04.03.2016 Brenno-Blenio-Voce risolve la catena nuova di pacca con anello tra Fuoco - MEZZOGIORNO - Italia.
Sembra davvero un abbonamento: 670 page views, con 254 returning visits.


Le soluzioni Zerovero prossime sono da ricercarsi in calce al post di sabato 5 marzo 2016.
Vi invito ad aggiornare i vostri bookmark.


Etichette: , , ,




This page is powered by Blogger. Isn't yours?