lunedì, settembre 09, 2013

 

Il dado è tratto.


Mancano alcuni giorni alla fatidica gara di Moto GP a Misano.
Speriamo che Valentino si ricordi di giocare in casa come soltanto lui sa fare. Per esempio l'anno scorso, qui arrivò secondo con la Ducati... Nel frattempo godiamoci questa canzone, sperando che sia ancora profetica.



PS: 16.9.2013 Le rosee aspettative sono state deluse su tutti i fronti: gli avversari di Valentino (ora eterno quarto, se gli va bene) non sono più quelli di una volta, mentre la crisi infinita della Ducati tuttora rasenta l'effetto buco nero. Insomma, ogni italica riscossa è rinviata al 2014: ma è l'ultima spiaggia.

Etichette: , , , ,


Comments: Posta un commento

<< Home



This page is powered by Blogger. Isn't yours?